Basilicata e Calabria

Sezione 1 (Repertori, rubricari e problemi metodologici)

Nessuna segnalazione.

Sezione 2 (Edizioni di statuti e di normative comunali e territoriali)

105. RHODIO G., Gli statuti di Squillace, "Vivarium Scyllacense", I, 2 (1990), pp. 7-122.
Contiene gli statuti di Motta, Filocastro, Maida, Spadola, Simbario, Borgia, Simeri, Soverato.

Sezione 3 (Studi che utilizzano normative locali quale fonte primaria)

106. DE LEO P., Per la storia dei poteri signorili dei Vescovi nel Medioevo, in Mediterraneo Medievale, scritti in onore di F. Giunta, I, ed. Soveria Mannelli, 1989.
Utilizza gli statuti di Trebisacce a p. 357.

107. FUDA R., Lo Stato di Aiello: Capitoli e Magistrature di un feudo Cybeo nel Regno di Napoli, in Alberico I Cybo Malaspina. Il Principe, la Casa, lo Stato (1553-1623), Atti del Convegno di Studi Massa e Carrara (10/13 novembre 1994), Modena 1995, pp. 89-124.

Sezione 4 (Edizioni e studi di normative di enti ecclesiastici, confraternite, ospedali)

Nessuna segnalazione.

Sezione 5 (Edizioni e studi di normative di corporazioni e associazioni civili)

Nessuna segnalazione.

Sezione 6 (Tesi di laurea)

108. GIORDANO S., Gli statuti dell'Università di Catanzaro, Università degli Studi di Roma "La Sapienza", Facoltà di Giurisprudenza, relatore BELLINI P. (CASSANDRO G.), a.a. 1986-1987.